Tre giornalisti russi uccisi in Africa mentre indagavano sull’esercito privato del “cuoco di Putin”

Tre giornalisti russi sono morti nella Repubblica Centrafricana mentre stavano filmando un’indagine sui soldati mercenari russi della compagnia militare privata Wagner in uno dei paesi più pericolosi del mondo. Si ritiene che lo sponsor finanziario di Wagner sia l’uomo d’affari russo, Evgeny Prigozhin, sospettato di ingerenza nelle elezioni statunitensi. The Bell ha indagato su cosa stanno combinando i combattenti di Prigozhin in Africa.

Le circostanze dell’attacco

Le vittime

L’inchiesta in Africa

Il viaggio dei giornalisti era legato a un’indagine sulla compagnia militare privata Wagner, che era davvero attivamente coinvolta in Africa. Condivideremo tutto ciò che si sa su questo argomento.

La redazione di The Bell ‘ s desidera esprimere le proprie condoglianze ai parenti e agli amici dei giornalisti uccisi.

Irina Malkova, Peter Mironenko, Anton Baev