statua in bronzo di aquila calva sculture in bronzo di aquila grandi sculture in bronzo di aquila

I primi specchi in bronzo della Cina provenivano dalla cultura Qijia più di 4.000 anni fa, i lat e st specchi in bronzo furono sostituiti da specchi di vetro alla fine della dinastia Qing .Lo specchio in bronzo accompagna l’umanità da più di 4.000 anni.Come contenuto indispensabile nella storia dell’antica civiltà cinese, lo specchio in bronzo è un argomento importante che deve essere studiato in profondità.Arte del rame della dinastiaang, colata sul bronzo gli animali specchio sono animali marini, come se saltassero vivi, in una postura aggraziata, vivace All’interno di un pollice quadrato un gruppo di piccoli animali, o accovacciati, sdraiati, sporgenti o accovacciati, alcuni guardano a destra e a sinistra, altri ondeggiano testa e coda. Non c’è quasi spazio nell’immagine, ma c’è una distinzione tra realtà e finzione.Visibile è disegnare l’occhio a punta di drago, penna luminosa, ha davvero raggiunto il regno più alto delle arti e dei mestieri.Antichi artigiani non solo con il pensiero artistico, ma anche con la tecnologia fiabesca, è simpatico Incredibile! Gli antichi oggetti di pregio dello specchio in bronzo della Cina, infatti, sono diventati un incredibile capolavoro d’arte. Lo “specchio dell’uva bestia del mare” della dinastia Tang ha un diametro di 17,7 cm, uno spessore di 1,7 cm e pesante 1608. Specchio da bestia Fu, nessun posto a bottone, divisione dello specchio all’interno e all’esterno di due aree, area interna con foglie di vite e viti come terreno decorativo linee, solo cinque spighe di grandi chicchi d’uva sul bordo del bordo del bordo abbelliscono, lo spazio nella misura massima utilizzata per la scultura.I sei Suhni sono corposi, corposi e corposi, o accovacciati, o sdraiata, o saltando, o giocando, tutto vivido e realistico.Una femmina della femmina, Suhani, prende una piccola parte della bocca per proteggere i suoi polpacci, mostrando il suo affetto materno.Le altre due, forti e con il collo e mordeva, e una bestia stava succhiando il dorso di un’altra bestia, e la pelle rugosa di cui stava succhiando era chiaramente visibile.La sua superba maestria e capacità di esecuzione sono impressionanti.L’espressione artistica della regione esterna e della regione interna del stessa linea di pensiero, con la grande foglia d’uva ves come linee di terra, punte d’uva nel bordo della regione abbellimento, scultura ci sono due cinghiali in corsa, due ali della fenice, un paio di cervi Mei-hua maschio e femmina, due gambe lunghe e forti che volano sopra la gru di montagna , al di fuori della decorazione tranne la fenice, gli altri sono estremamente rari nello specchio dell’uva della bestia marina. L’area più esterna del margine dello specchio è un motivo floreale continuo.

statua in bronzo dell’aquila calva http://www.artsculpturegallery.com/bronze-eagle-sculptures-large-bronze-eagle-statue-bokk-342.html

http://www.artsculpturegallery.com/tag/bronze-bald-eagle-statue/

sculture di aquile in bronzo http://www.artsculpturegallery.com/tag/bronze-eagle-sculptures/

grandi sculture di aquile in bronzo http://www.artsculpturegallery.com/outdoor-decoration-animal-statue-bronze-eagle-sculptures-bokk-340.html

grande statua di aquila in bronzo http://www.artsculpturegallery.com/bronze-eagle-sculptures-large-bronze-eagle-statue-bokk-342.html

grandi statue di aquila in bronzo http://www.artsculpturegallery.com/tag/large-bronze-eagle-statues/