Smetti di guidare le startup e inizia a fare affari!

Questo post parla della mentalità tra un investitore e un imprenditore:

“Torna quando hai un investitore principale.”

Questa frase “Torna quando hai un investitore principale” deve essere il modo più comune in cui sento un investitore dire “no”. Significa “no” il 99% delle volte. Devo ancora vedere che questo significa sì.

È qualcosa che i Venture Capitalist dicono per:

Sono stanco del processo di pensiero intorno a “Non conduciamo accordi”. Ciò che significa veramente è “Voglio che qualcun altro prenda decisioni per me”. E se vuoi che qualcun altro prenda decisioni per te, trova un Venture Capitalist per gestire i tuoi soldi. Penso anche che gli angel investor non dovrebbero mai dire questa frase, è un poliziotto fuori. I migliori investitori dicono di no, in modo attuabile.

ex. “Questo non è adatto a noi, grazie per il tuo tempo. Il tuo prodotto non è abbastanza lontano per la nostra tesi, quando i tuoi primi 10 clienti tornano a parlare con noi. Siamo anche preoccupati che tu e il tuo cofondatore non vi conosciate abbastanza bene “.

Il motivo per cui la frase “Torna quando hai un investitore principale” mi infastidisce così tanto è che ciò che un investitore dice e ciò che sente un imprenditore sono due cose molto diverse, perché la loro mentalità sono diversi.

Il VC sa che sta dicendo di no, o rimandando il no, e forse coprendo la sua decisione se Sequoia Capital è in testa, nel qual caso la società non tornerà comunque da loro. Ciò che un imprenditore in una fase iniziale sente è: “Vogliamo investire !!!! Facciamo entrare anche qualcun altro. “

La mentalità dell’imprenditore è di infinita speranza. Ecco perché sono imprenditori in primo luogo.

A proposito, sono sicuro di essere colpevole di questa frase, o di aver detto “no” in modo altrettanto povero. Quello che sto cercando di ottenere qui è che come ecosistema dobbiamo essere più bravi a dire no e a fornire feedback attuabili. C’è troppo tempo sprecato dagli imprenditori che credono che siano presenti investitori specifici, quando stanno davvero ritardando il loro “NO!”.