Privacy e sicurezza extra con TOR, Double DNS e Anti-DDOS

Puoi usarlo in una frase? È molto spesso che quando stai esaminando i provider VPN potresti vedere alcuni termini come TOR, Double VPN e Anti-DDOS. Oggi spiegherò in dettaglio come funziona ciascuna di queste funzionalità e come possono esserti utili. Per prima cosa VPN tramite TOR solo per togliere di mezzo il mio preferito personale. Quando si ha a che fare con TOR e VPN insieme, si hanno due configurazioni: è possibile passare da TOR tramite VPN e da VPN a TOR. Conoscere queste configurazioni è essenziale quando si utilizza TOR con la tua VPN perché ognuna offre e fornisce vantaggi diversi rispetto all’altra. Il primo TOR tramite VPN è la configurazione più sicura delle due perché mette TOR tra te e il tuo provider VPN. Ciò consente a tutto il tuo traffico di essere crittografato mentre viaggia attraverso la rete TOR proteggendoti dai nodi di uscita dannosi e dal tuo provider VPN dal conoscere il tuo indirizzo IP. Sebbene il primo sia molto più sicuro, a volte vuoi nascondere il fatto che stai usando TOR. Se questo è il caso, VPN to TOR potrebbe essere la strada da percorrere. Questa configurazione ti consente di connetterti al tuo provider VPN prima di accedere alla rete TOR. Ciò significa che il tuo provider VPN conoscerà il tuo vero indirizzo IP e il tuo traffico Internet non sarà crittografato mentre viaggia attraverso la rete TOR. Tuttavia, questa configurazione ti consentirà di nascondere il fatto che stai utilizzando TOR dal tuo ISP poiché ti connette a un server VPN e non a un nodo di ingresso TOR. Sebbene personalmente io sia un fan della prima configurazione a causa dei vantaggi in termini di sicurezza che offre, a volte l’ISP potrebbe bloccare l’accesso ai nodi di ingresso TOR costringendoti a utilizzare la seconda configurazione. In entrambi i casi, entrambe le configurazioni offrono una sicurezza Internet di gran lunga migliore rispetto all’utilizzo solo di TOR o solo VPN. Anche se mi piace il concetto di rete TOR e ne sono un grande sostenitore, devo ammettere che ha dei lati negativi. Alcuni di questi sono lenti e molti siti web inviano captcha di traffico TOR per assicurarsi che tu non sia un bot. La prima configurazione aiuterà con i captcha ma non c’è niente che puoi fare per la velocità purtroppo la rete TOR è ancora troppo piccola per essere super efficace. Bene, ci sono opzioni che ti aiutano a aggirare entrambi questi problemi e questo è l’utilizzo di Double VPN. Questo ti collegherà a due diversi server VPN costringendo chiunque voglia provare a trovare la tua posizione reale a ottenere una citazione per entrambi i server prima che possano trovare il tuo vero indirizzo IP. Questo aggiunge un altro passo che un governo dovrebbe compiere prima di poter accedere al server a cui sei connesso e, si spera, aggiungere abbastanza tempo per consentire che qualsiasi traccia di te sia stata cancellata dall’esistenza. Ora mentre cerchi il provider VPN giusto potresti vedere il termine Server Anti-DDOS apparire. Ciò significa che il provider VPN ha server protetti dagli attacchi DDOS. Un attacco DDOS sta per Distributed Denial of Service Attack ed è più comunemente usato da Anonymous. Un attacco DOS o DDOS si verifica quando qualcuno di solito con intenti dannosi invia così tanto traffico a un server che si intasa e non può elaborare le richieste fatte da persone che cercano di utilizzare legittimamente quel server. Questo è ciò che è noto come abbattere un sito Web, la differenza tra DOS e DDOS è la D extra per Distributed. Questo viene fatto da più persone o da una grande rete di bot che si uniscono per alimentare il server ed è il tipo più comune di attacco DOS. Ora un attacco DDOS può essere intenzionale o accidentale. Un attacco DDOS intenzionale si verifica quando un professionista della sicurezza o della rete esegue un attacco DDOS per sottoporre a stress test la rete o quando un hacker tenta di rimuovere un sito Web per servire a scopi dannosi. Un attacco DDOS accidentale si verifica quando la rete riceve più traffico di quanto non sia pronta per arrestare il server. In entrambi i casi è bene utilizzare un provider VPN che protegga dagli attacchi DDOS per garantire che la tua connessione non venga interrotta casualmente dal server che si interrompe e per darti le velocità più elevate possibili poiché la rete è proporzionale al traffico che è ricezione. Un modo per proteggersi dagli attacchi DDOS è utilizzare Advanced Load Balancer che distribuiscono uniformemente il traffico tra tutti i server nella rete o configurando un modo per una rapida scalabilità ed elasticità consentendo alla loro rete di espandersi e diminuire con la quantità di traffico che sono manipolazione. per capire se una certa VPN ha una protezione contro questo e come offre questa protezione dovrai chiederglielo. Queste sono caratteristiche molto importanti da avere nella tua cintura degli strumenti di privacy e sicurezza e sono qualcosa da chiedere a tutti i provider VPN di cui controlli.Per iniziare la tua ricerca con successo se sei interessato a una di queste funzionalità oa tutte di loro Nord Fornisce tutte e tre le funzionalità in questo post e puoi saperne di più visitando il sito web di Nords. Spero che questo post sia stato in grado di chiarirti alcuni termini e di aiutarti a imparare qualcosa di nuovo. Per ricevere immediatamente i miei post sul tuo social media preferito, puoi seguirmi su Twitter e Facebook. Se non sei ancora sicuro di qualcosa che ho menzionato in questo post, sentiti libero di lasciare un commento e ti ricontatterò il prima possibile (molto probabilmente entro 24 ore) oppure puoi sfogliare i miei post sulla mia pagina del profilo. creare Post che spieghi tutto ciò di cui parlo e cito.

Visualizza la storia originale qui

Articoli consigliati

Nord Virtual Private Network Review

Una recensione del secondo miglior provider VPN nella mia lista

Sicurezza Internet nell’era moderna

Spiega le basi dell’anonimato e perché la privacy su Internet è importante

Perché non dovresti mai fidarti di un nome di dominio !!

Spiega come i nomi di dominio e gli URL possono essere utilizzati contro di te e come difenderti da essi.

Rendiamo Internet un luogo più sicuro con la privacy e la sicurezza di Internet

Perché Internet deve convertirsi in una rete privata più sicura.

Provider VPN consigliati