Giorno 10 Crea rapporto sulla mia nuova casa.

Dato che sono logoro come la mia matita di legno, non c’è nient’altro al momento che mi ispirerà a mettere qualche parola, quindi ti parlerò del decimo giorno della costruzione della casa. È stato lungo.

Il legname è rimasto lì fuori da prima del fine settimana, coperto di carta da parati e pronto per il rock and roll. Ho svolto il lavoro quotidiano.

Ho postato l’immagine sopra su o supporto ciale con la didascalia “muri consegnati, un po ‘di assemblaggio richiesto”, pensando che la frase sembrava piuttosto carina. I più vicini nella fotografia sono i lunghi legnami della ringhiera che terranno i perni del muro. Ho deciso di costruire due sezioni di 16 piedi e quattro sezioni di 12 piedi, in modo che, se necessario, posso sollevarle da solo.

Il grande mattino con un terribile errore

Mi sono svegliato presto. Avevo bisogno di inviare la mia e-mail di Gecko Print con collegamenti a offerte gratuite per Kindle ai miei abbonati per quel progetto. Sì, entrambi. Dopo averlo fatto, ho caricato tutto ciò di cui avevo bisogno nel camion e sono uscito per fare benzina. Almeno, pensavo di avere tutto ciò di cui avevo bisogno.

Mi sono fermato all’emporio vicino alla proprietà per fare un piccolo panino per la colazione e scarabocchiare il mio diario di oggi. Ero così entusiasta di uscire con il bel tempo e lavorare, e molto altro ancora perché un amico stava arrivando per dare una mano.

Mentre aspettavo al cancello, mi sono reso conto di aver commesso un errore critico. Durante il fine settimana ho portato dentro le batterie del mio trapano a batteria per ricaricarle. Erano ancora nell’appartamento, a quaranta miglia di distanza. Il mio amico Rick si è presentato con un trapano elettrico, quindi abbiamo deciso di iniziare.

<”Layout

Ho imparato un piccolo trucco negli ultimi due mesi. Installando una parte o tutta la guaina del muro sul terreno prima di inclinare il muro, puoi renderlo davvero quadrato e manterrà bene la sua forma. Ma forse mi sto anticipando.

La prima cosa che abbiamo fatto è stata scattare le linee di gesso. Passiamo dai venti ai trenta minuti buoni a spostarci sul pad per disporre esattamente gli angoli interni della parete, fino alla minima quantità misurabile. Dal momento che il mio pavimento non è dritto al 100% (e anche se lo fosse), questo è un modo per “sbattere” un po ‘le cose per riportarle in ordine.

Quadrato: quando i falegnami usano questo termine, si riferiscono a veri angoli di 90 gradi e lati diritti. Per garantire che qualsiasi scatola sia “quadrata”, è necessario verificare che non solo i lati opposti abbiano la stessa identica lunghezza, ma che le misure degli angoli opposti corrispondano. Questo rende un rettangolo più vero e meno un parallelogramma, il che è più facile di quanto potresti pensare.

Dopodiché abbiamo fatto delle seghe. MOLTO segare. Non ho perso tempo con la circolare. Ho tirato fuori il mio piccolo seghetto per questo. Per prima cosa abbiamo tagliato i due pezzi lunghi esattamente a sedici piedi, e poi diversi “montanti” in modo che, combinati con tutta l’inquadratura superiore e inferiore, le pareti finite fossero alte otto piedi. Lo faccio perché è comodo appendere compensato e lastre di roccia con meno tagli.

Una volta che abbiamo sistemato e avvitato tutto (il che è un po ‘più complicato quando entri in intestazioni, jack perni e crupples, ma niente che non puoi capire con una rapida ricerca su Google), abbiamo aggiunto un pezzo di rivestimento in posizione e abbiamo eseguito lo stesso processo di misurazione del muro che abbiamo fatto con il pavimento. Abbiamo ottenuto il quadrato, il che è stato un po ‘una seccatura su questo, ma ce l’abbiamo fatta. Una volta squadrato, abbiamo finito di installare la guaina con le viti.

Il rivestimento in compensato (e altri tipi come l’OSB nelle immagini) tiene tutto a posto. Non è solo lì per riempire lo spazio tra le borchie, in realtà ha uno scopo strutturale nell’aiutare tutti i singoli membri a mantenere la loro forma. Farlo a terra significava meno giocherellare una volta che il muro era stato sollevato. È anche ciò a cui le finestre si collegheranno direttamente in seguito.

Potresti anche notare nell’immagine sopra che c’è un piccolo sbalzo. Questa è la parte superiore del mio muro e ci sarà un altro 2 × 4 posato lì. Quel secondo strato serve a una manciata di scopi, ma il motivo principale è irrigidire la parte superiore del muro per agire come un 4 × 4 piuttosto che un 2 × 4. Di solito è anche lappato o parzialmente posato sul pezzo di muro successivo, per aggiungere un po ‘più di forma alle pareti nella parte superiore.

Alzare un muro

Questo ragazzo era un po ‘pesante, non mentiva nemmeno. Penso che avrei potuto ribaltarlo senza Rick, ma non proverò a dimostrare questa teoria. Se eseguo il muro di fondo da solo, limiterò la quantità di rivestimento che ci metto prima dell’ascensore.

L’abbiamo inclinato verso l’alto e l’ho fissato in posizione con viti lunghe nel sottopavimento e nella sottostruttura. Ho anche fissato un 2 × 4 su entrambe le estremità e ho inclinato quella tavola per fissarla anche al lato del telaio. Questi rinforzi aiuteranno a evitare che un forte vento lo faccia cadere su di noi. Abbiamo quindi installato anche dei rinforzi dal centro al pavimento. C’è un sacco di rinforzo in corso.

Mi sono rotto per una pausa

Rick doveva fare delle cose e avevo bisogno delle mie batterie. Così ci siamo separati per il pranzo e sono tornato di corsa a West Plains per raccogliere le batterie e un boccone veloce. Quando sono tornato, ho tagliato e montato l’ultimo pezzo di rivestimento del muro sulla parete anteriore (non l’abbiamo installato in anticipo perché una delle mie penetrazioni idrauliche sarebbe stata d’intralcio) e ho iniziato a costruire il segmento di muro successivo . Rick è tornato e insieme l’abbiamo eliminato abbastanza velocemente.

Abbiamo commesso un paio di errori lungo la strada, ma sono stati individuati e corretti, alcuni dei quali hanno richiesto più tempo per essere risolti rispetto ad altri. Quando qualcosa non andava, ci fermavamo e valutavamo quale poteva essere il problema. Non ho molta fretta.

Anche se volessi alzare questi muri in due giorni (sì, non succederà), mi sento ancora come se avessimo fatto dei progressi ed ero più che felice per l’aiuto. Dopo che il muro successivo sarà innalzato, tutte le finestre e le porte saranno finite, quindi grazie agli dei per questo. La maggior parte del tempo per costruire muri viene speso per incorniciare finestre e porte, ricontrollare le misure, tagliare le piccole pieghe e altri piccoli pezzi, ecc.

Si spera che, con la maggior parte delle parti complicate alle spalle, il resto andrà un po ‘più veloce, anche senza l’aiuto extra. (Probabilmente uscirà di nuovo) Ecco alcune immagini del nostro muro e mezzo finito. Finora ho trascorso 10 giorni lavorativi interi su questo progetto. Qui è dove mi trovo.


Ritorno in città

Non mentirò. In definitiva, oggi non sono così avanti come avrei voluto, ed è un po ‘inquietante. Un lungo viaggio è stato un bene per me. La maggior parte della mia guida di oggi è stata trascorsa ascoltando ebook, ma non l’ultima guida. Quello era il mio momento di riflessione.

Da oltre 15 anni, è stato il mio sogno vivere in modo autosufficiente, o almeno il più ragionevolmente possibile, pur essendo in contatto con le persone che amo. Piano ho fallito. Il Piano II è fallito. Non so nemmeno più quale piano ho, ma conosco i limiti delle mie comodità molto meglio ora di quanto sapessi quando ho iniziato. Conosco di più la realtà dell’autosufficienza piuttosto che uno schizzo su carta. Sono ancora un idiota per molte cose che non avevo nemmeno preso in considerazione in quel modello iniziale, pieno dei suoi grandi schemi di utilizzo della tecnologia appariscente per superare ogni possibile avversario, e costato circa $ 1 milione di dollari in tutto per l’avvio, solo per configuralo.

Ma vivo ancora in un mondo da sogno? Tornerò di corsa al giacimento petrolifero per integrare i costi futuri perché quello che sto facendo non è tagliarlo? O peggio, alla fine scarterò l’intero progetto e lo scriverò come una perdita? Non sarebbe la prima volta che una cosa del genere accade in questa parte del paese. Chiedi alle persone che mi hanno venduto la proprietà i loro sogni e le loro aspirazioni.

Poche cose sono più spaventose che affrontare i fatti e il vero valore delle proprie attività creative. I libri non stanno guadagnando alcun tipo di reddito vivibile, ma scriverli è quello che mi piace fare, e ho ancora fede che uno stile di vita molto modesto, potrebbero un giorno iniziare a pagare le bollette. Ho fede di poter domare questo piccolo pezzo di deserto e farvi una casa. Sai? Uno in cui vivo davvero tutto il tempo? Spero che non mi ammali di nuovo (ho un piccolo piano per loro zecche, btw).

L’altra cosa spaventosa è l’inverno e le linee d’acqua. Cosa devo fare? Ho bisogno di acqua corrente? Ci sono ancora alcuni dettagli che devono essere eliminati, e il vecchio inverno è uno di questi. C’è ancora un po ‘di tempo per capire quella scaramuccia quest’anno, quindi per il momento resisto.

Sono abbastanza persistente, quindi continuerò a farlo. Ma a volte mi chiedo di che pasta sia fatto il mio coraggio e se ci sia abbastanza roba per portarmi alla mia destinazione finale, qualunque essa sia.

Spero ti sia piaciuto leggere, torna presto a trovarci.

Originariamente pubblicato su writefarmlive.com il 24 settembre 2018.