Daniel Day-Lewis non può sfuggire al personaggio dopo una straordinaria performance come lampada da terra a Manchester sul mare

M assachusetts – Quest’anno, una delle stelle più luminose di Hollywood è alimentata da una lampadina, una vecchia lampadina polverosa con un accento di Boston non proprio corretto. L’attore di Method Daniel Day-Lewis sta riscuotendo il clamore degli Oscar dopo la sua performance come lampada da terra decorativa nel sensazionale Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan. Lo spettacolo è stato descritto come “incredibilmente convincente”, “la sua migliore performance” e “daremo un premio a questo ragazzo per questo?”

“Ad essere totalmente onesto, si era e ingannato”, ha detto Matt Damon, un produttore del film. “Pensavamo tutti che fosse solo una normale lampada da terra fino a quando l’ultimo giorno di riprese non abbiamo sentito dire:” Ehi, ragazzi, sono io, tre volte vincitore dell’Oscar Daniel Day-Lewis “. Eravamo tutti piuttosto sorpresi, io non credo nemmeno che sia stato scelto per essere nel film. “

“Non ero nemmeno scelto per far parte del film”, ha detto Day-Lewis, che era ancora nel personaggio con un paralume stampato a fiori in testa. “Mi è capitato di essere nel New England quando sono incappato sul set. Tuttavia, per paura di essere riconosciuto dai fan, ho finto di essere un mobile e mi sono davvero innamorato del ruolo. Sono rimasto seduto immobile per mesi “.

La famiglia e gli amici dell’attore hanno detto che è andato ben oltre nella rappresentazione di questo personaggio senza copione. Gabriel-Kane Day-Lewis, il figlio di Daniel, che insiste per essere sempre contattato da tutti e quattro i suoi nomi, ha detto che suo padre è stato consumato dal ruolo. “Era ossessionato dall’essere Lampada . È come se non avessi più un padre. Era solo un uomo triste e vuoto che odorava di ottone antico e si copriva il viso con un paralume. “

A Day-Lewis è stata recentemente diagnosticata quella che è informalmente nota come sindrome di Michael Douglas , una condizione usata per descrivere gli attori del metodo che sono incapaci di sfuggire ai loro personaggi. La sindrome ha guadagnato il suo soprannome dopo che è stato riferito che l’attore Michael Douglas era intrappolato nel ruolo che ha interpretato per l’originale acclamato dalla critica della HBO, Behind the Candelabra . A tutt’oggi, Douglas crede di essere Liberace, il famoso pianista americano fiammeggiante (pronunciato: penista ) deceduto dal 1987.

I medici che lavorano con l’attore dicono di essere fiduciosi che, nonostante il frequente ritorno a personaggi precedenti, come il presidente Abraham Lincoln, Day-Lewis tornerà presto al suo solito io: un irlandese che parla solo in versi poetici. “Se rimane come una lampada”, ha detto un medico, “almeno avrà una postura perfetta”.