Cos’è il dark web? Il buono e il cattivo dell’angolo più privato di Internet

Articolo originale https://protonmail.com/blog/what-is-dark-web/

Potresti aver sentito dire che il dark web è un luogo per spacciatori di droga e assassini a contratto. Esatto, ma c’è di più. In questo articolo, scopri cos’è il dark web, come accedervi e cosa potresti trovare lì.

Il dark web è una parte di Internet che richiede un software speciale per accedervi e non è indicizzato dai motori di ricerca. Offre una protezione della privacy molto maggiore rispetto alle parti ampiamente accessibili del World Wide Web.

La protezione della privacy rende inoltre il Dark Web un luogo per attività illegali, truffe e contenuti offensivi. Gli alti e bassi del mercato delle droghe illecite sulla Via della Seta sono l’esempio più noto. Ma nonostante la clamorosa copertura mediatica, poche persone capiscono veramente cos’è o come funziona il dark web. Ad esempio, potrebbe sorprendere alcune persone apprendere che il New York Times e Facebook gestiscono entrambi siti web sul dark web.

Il dark web non è “oscuro” perché è dannoso; è buio perché è l’unico posto su Internet che offre un po ‘di privacy. In questo articolo ti illustreremo come funziona, cosa sta realmente accadendo nel dark web e come puoi verificarlo tu stesso.

Cos’è il dark web?

Pensa a Internet come se fosse diviso in tre parti: il Web leggero, il Web profondo e il Web scuro.

Il Web trasparente è Internet con cui la maggior parte di noi ha familiarità. Le sue pagine possono essere cercate su Google, ma costituisce solo una piccola percentuale di tutti i contenuti su Internet. Il deep web costituisce la maggior parte di Internet, ma non è indicizzato dai motori di ricerca, spesso è protetto da password e quindi non accessibile a tutti. Il deep web include cose come database finanziari, archivi web e pagine protette da password.

Il dark web è una piccola parte del deep web. Funziona sull’infrastruttura Internet esistente, ma è un Web parallelo a cui non è possibile accedere senza strumenti speciali. Per questo motivo, il dark web viene talvolta definito il web nascosto.

I siti web sul Dark Web hanno domini che terminano con “.onion” e sono talvolta noti come siti onion. Sono chiamati siti onion a causa del tipo di tecnologia di crittografia che usano per nascondere l’indirizzo IP dei server che li ospitano. I siti web sul Dark Web nascondono i propri dati dietro più livelli di crittografia (come gli strati di una cipolla) e sono accessibili solo attraverso la rete Tor, che è una rete di computer in tutto il mondo gestita da volontari. Poiché l’instradamento è casuale e i dati sono crittografati, è estremamente difficile per chiunque rintracciarne la fonte.

Come accedere al dark web

Tor è l’interfaccia dark web più popolare, con milioni di utenti. Esistono diversi modi per accedere alla rete Tor, incluso tramite il browser Tor, il sistema operativo Tails o installando Tor sul tuo computer. ProtonVPN fornisce anche l’accesso Tor con un clic tramite la funzione Tor over VPN. Da lì puoi navigare normalmente sul Web e accedere ad alcuni siti molto privati ​​e sicuri.

A differenza del Web normale, tuttavia, anche dopo aver effettuato l’accesso al Dark Web, non è così facile trovare siti Web. I siti Web oscuri utilizzano domini generati casualmente che non sono facili da ricordare. Anche il dark web è difficile da indicizzare, il che significa che i motori di ricerca sono inefficienti. Esistono numerose directory di link, come The Hidden Wiki, che tentano di catalogare il dark web. Ma poiché i siti web oscuri cambiano frequentemente i domini, troverai molti link morti. Un tipico URL di un sito onion ha un aspetto simile a questo:

http://3g2upl4pq6kufc4m.onion/

Alcuni siti onion speciali, tuttavia, hanno nomi di dominio facili da ricordare e crittografia SSL (URL che iniziano con “https” invece di “http”). Ad esempio, il sito di messaggistica crittografata Tor di ProtonMail è su https://protonirockerxow.onion mentre il sito di cipolla di Facebook è su https://facebookcorewwwi.onion.

Cosa possiamo trovare nel Dark Web?

Gli usi illeciti del dark web sono ben documentati: servizi per omicidi, siti di e-commerce per l’acquisto di armi e droghe, ecc. È meglio stare lontano da tutto ciò che potrebbe sembrare sospetto durante la navigazione. Tuttavia, ci sono molte cose legali al 100% che puoi fare sul dark web. Puoi leggere ProPublica o The New York Times, controllare le tue e-mail in ProtonMail o sfogliare la tua bacheca di Facebook. Tutti questi siti web tradizionali offrono l’accesso al Dark Web per via della privacy e dell’accesso alle informazioni che offrono.

Uno dei maggiori vantaggi del dark web è quanto sia difficile bloccarlo. Le forme comuni di censura, che bloccano il traffico verso i siti Web in corrispondenza di colli di bottiglia specifici nella gerarchia Internet, non funzionano con le reti overlay crittografate. (Di conseguenza, alcuni dittatori, ad esempio, hanno cercato di bloccare Tor stesso.

Per ragioni simili, il dark web è più resistente alla sorveglianza da parte di governi e aziende (come i fornitori di servizi Internet). Whistleblower, giornalisti e altri professionisti a rischio di sorveglianza mirata utilizzano il dark web per comunicare informazioni sensibili. E organizzazioni come Human Rights Watch e Electronic Frontier Foundation sostengono l’uso e l’accesso al Web nero.

Uno degli unici aspetti negativi del dark web è la sua velocità. Ad esempio, poiché Tor rimbalza il tuo traffico su più server in tutto il mondo, rallenta necessariamente la tua connessione. Ma quando ne hai bisogno, il dark web può essere di vitale importanza: quando la Turchia ha bloccato temporaneamente ProtonMail per alcuni utenti, il nostro sito onion è stato uno degli unici modi in cui le persone potevano accedere alla posta elettronica. / p>

Quindi non c’è motivo di aver paura del dark web. Al contrario, il dark web è uno strumento essenziale per proteggere la privacy. Mentre i governi si sforzano di indebolire la crittografia attraverso backdoor e le aziende ottengono un migliore accesso a tutto ciò che facciamo, le tecnologie per la privacy e la sicurezza come il Dark Web devono essere difese con forza. . E inizia con la loro comprensione oltre i titoli sensazionali.

Tradotto per te per gentile concessione di FairSocialNet