Come preparare caramelle gommose al CBD – Vegan e amp; Opzioni aspre

Le caramelle gommose al CBD sono diventate rapidamente il modo più popolare per consumare il CBD. Questo perché il CBD può avere un sapore un po ‘funky da solo, ma la dolcezza e la divertente consistenza degli orsetti gommosi li rendono molto più appetibili.

Le caramelle gommose sono molto più facili da preparare di quanto potresti pensare! Gli ingredienti di base sono acqua e gelatina in polvere. Questo ti dà molta libertà creativa per preparare le tue caramelle con i sapori, le forme e i colori che desideri. Se vuoi puoi anche aggiungere facilmente una patina acida alle tue caramelle.

Strumenti necessari:

Ingredienti:

Rivestimento acido opzionale:

Come dosare le caramelle gommose con CBD

Questo i è dove entrano in gioco un po ‘di matematica e pianificazione. Non temere, la semplice moltiplicazione e un amico per controllare il tuo lavoro ti aiuteranno a pianificare di conseguenza. Inoltre, nessuno è mai morto per overdose di CBD, ma potresti avere sonno se prendi più di quanto sei abituato a prendere. Una dose di 25 mg per caramella è generalmente considerata più forte e sarebbe come una vitamina, ma ognuno è diverso. Se vuoi sgranocchiare queste caramelle gommose come uno spuntino, prova solo 1-2 mg per orsetto gommoso.

Per fare i conti, prima decidi quante caramelle gommose vuoi preparare. La ricetta sopra usando questo stampo crea circa 40 orsi. Quindi decidi quanto CBD vuoi per orso, usiamo 10 mg per orso come esempio. Se vuoi fare 40 orsetti gommosi con 10 mg di CBD per orso, hai bisogno di un totale di 400 mg di olio di CBD.

Mgs di CBD per orso X numero totale di orsi = quantità totale di CBD nella ricetta

L’opzione più conveniente e più facile da lavorare è questa polvere isolata di CBD puro, che contiene circa 1.000 mg di CBD per soli $ 40. L’isolato di CBD in polvere è insapore e inodore, quindi se il gusto è importante per te, l’isolato di CBD è la strada da percorrere. Polveri come questa possono essere misurate con precisione con misurini da milligrammo.

Tieni presente che la normale polvere di isolato di CBD non è solubile in acqua, ma sarà comunque efficace nella tua ricetta. Dai un’occhiata a questa polvere isolata di CBD idrosolubile se desideri che il CBD si dissolva completamente. Sebbene l’isolato di CBD sia una soluzione economica e con cui possa essere più facile lavorarci, non ha tutti i benefici per la salute dell’olio di CBD a spettro completo.

Se ottenere tutti i benefici per la salute dalle tue caramelle gommose al CBD è la cosa più importante per te e il gusto e l’odore non sono un problema, prova l’olio di CBD puro. Consigliamo questo olio di CBD decarbossilato per cucinare. Poiché l’olio di CBD decarbossilato non è altamente raffinato come l’olio di CBD d’oro puro, può sopportare un po ‘di calore in più dalla cottura senza bruciare tutti gli ingredienti benefici. Sebbene l’olio di CBD grezzo sia un po ‘più economico, ha un sapore molto più terroso, ma se è questo quello che hai intenzione di provarlo!

L’olio di CBD è molto denso e pastoso. Per facilitare la cottura, prova a immergere il contenitore sigillato in un bicchiere di acqua calda per ammorbidire l’olio immediatamente prima di distribuirlo nella tua ricetta. Evita di far cadere l’olio sui vestiti o altre superfici soggette a macchie. Come la polvere isolata di CBD, l’olio di CBD non si dissolve completamente in acqua. Mescola bene e riempi velocemente gli stampini per evitare che si separino.

Preparare le caramelle gommose

Dopo aver determinato come dosare le caramelle gommose con il CBD, puoi iniziare a preparare la ricetta. Se è la prima volta che prepari caramelle gommose, ti consigliamo di fare prima un lotto di prova senza CBD per assicurarti che lo stampo che hai e i gusti che scegli funzionino bene.

Rivestimento acido opzionale

Le tue caramelle gommose al CBD sono ora pronte per essere gustate! Assicurati di contrassegnarli come contenenti CBD per evitare confusione.